Atalanta-Lione 1-0, pagelle e tabellino

petagna atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Lione, sesta giornata gruppo E Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Grazie al gol di Petagna, l’Atalanta conquista un’altra vittoria in Europa League e si aggiudica il primo posto nel girone E. Buona prestazione degli uomini di Gian Piero Gasperini, che mettono sotto il Lione dando una grande prova di forza. I bergamaschi, dunque, ribaltano i pronostici e superano la fase a gironi, qualificandosi per i sedicesimi di finale. Chi beccherà l’Atalanta al prossimo turno, non dormirà di certo sonno tranquilli.

Atalanta-Lione 1-0: tabellino

Marcatori:  10′ pt Petagna(A)

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 7; Toloi 6, Caldara 7, Masiello 6,5; Hateboer 6,5, Cristante 6 (42′ st De Roon sv), Freuler 6, Spinazzola 6; Ilicic 5,5 (38′ st Palomino s.v); Gomez 6,5, Petagna 7 (30′ st Kurtic 6). All: Gasperini

LIONE (4-2-3-1): Anthony Lopes 6; Rafael 5,5, Marcelo 5,5, Diakhaby 5,5, Mendy 5; Ferri 5,5, Ndombele 6; Cornet 5(45′ pt Guebbels 5,5), Fekir 5, Depay 6,5 (23′ st Aouar); M. Díaz 6 (30′ st Gouiri 5,5). All: Genesio

Arbitro: Aleksei Eskov

Note: ammonito Freuler (A) e Toloi (F).

ATALANTA – IL MIGLIORE

PETAGNA 7: Sebbene non sia l’unico calciatore atalantino a giocare un’ottima partita, non si può non premiare il match winner. Petagna ha prima portato in vantaggio la propria squadra e poi si è messo al suo servizio, giocando una gara di sacrificio.

ATALANTA – IL PEGGIORE

ILICIC 5,5: Forse è un po’ ingiusto trovare un peggiore in campo in una serata del genere, ma tra i giocatori atalantini è di certo Ilicic quello al di sotto delle aspettative. Il calciatore mette poco in campo e non riesce a mostrare a pieno le proprie qualità. Per lui un solo tentativo, finito alto sopra la traversa.

LIONE – IL MIGLIORE

DEPAY 6,5:  L’ex Manchester United è di certo il migliore della serata per quanto riguarda i francesi. Depay si è costruito più volte l’occasione del pareggio, ma è sempre stato respinto dall’ottima difesa bergamasca e dalle buone prestazioni di Berisha.

LIONE – Il PEGGIORE

FEKIR 5: Vale lo stesso discorso già fatto per Ilicic. Il trequartista dei francesi, infatti, ha grandi qualità, che però non è riuscito a mettere in campo questa sera. Per lui un solo lampo, al 33’ della ripresa: il tiro però è stato fermato dall’ottimo Berisha.

Atalanta-Lione: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, l’Atalanta comincia bene anche nella ripresa, riuscendo a gestire il match. Il Lione si rende pericoloso in pochissime occasioni, soprattutto con Depay, il migliore dei suoi. Nel finale qualche sofferenza per la Dea, che comunque riesce a rischiare poco. La squadra di Gian Piero Gasperini, dunque, vince la partita e si aggiudica il primo posto nel girone E. Ottime le prestazioni di Berisha, Caldara, Gomez e Petagna.

Termina il match: Atalanta batte Lione 1-0. La squadra di Gasperini conquista il primo posto nel girone E.

45′ Tre i minuti di recupero

42′ Ultimo cambio per la Dea: fuori Cristante, dentro De Roon

38′ Altro cambio per Gasperini: fuori Ilicic, dentro Palomino

33′ Buona occasione per Fekir: il suo sinistro però viene bloccato in due tempi da Berisha

31′ Cambio Atalanta: Fuori Petagna, dentro Kurtic

30′ Ultimo Cambio per il Lione: fuori Diaz, dentro Gouiri

28′ Tentativo di Ndombele: para Berisha

26′ Petagna ci prova dalla distanza: pallone fuori!

23′ Cambio Lione: fuori Depay, dentro Aouar

20′ Ilicic prova il tiro: palla alta

17′ Il Lione chiude un rigore per un presunto tocco di mano dell’Atalanta: l’arbitro, però, decide di lasciar correre

12′ Ottima partita del Papu Gomez che si fa apprezzare anche in fase difensiva

10′ Ammonito Toloi, brutto fallo su Fekir

7′ Il Lione prova a spingere, ma la difesa della Dea respinge ogni attacco

3′ L’Atalanta torna in campo decisa: gli uomini di Gasperini dimostrano tanta concentrazione

1′ Si ricomincia!

SINTESI PRIMO TEMPO – Buonissima Atalanta che conclude il primo tempo in vantaggio. I bergamaschi vanno in difficoltà solo all’inizio quando Berisha è costretto a due miracoli sul doppio tentativo dell’attaccante dei francesi Diaz. Trovato il gol con Petagna, che di testa devia in rete il tiro cross di Hateboer, la squadra di Gian Piero Gasperini è riuscita ad amministrare il vantaggio senza concedere più nulla al Lione.

Termina la prima frazione di gioco: Atalanta in vantaggio, grazie a Petagna

45′: Fuori Cornet, dentro il classe 2001 Guebbels

44′ Cambio per il Lione: Cornet non ce la fa!

39′ Problemi al ginocchio per Corner dopo uno scontro con Caldara: il giocatore è fuori dal campo, Lione momentaneamente in 10

35′ LIONE PERICOLOSO: Depay salta tre uomini e calcia verso la porta, pallone deviato in angolo

32′ Ammonito Freuler: brutto fallo su Ndombele

26′ Prova a spingere ora il Lione: Diaz in avanti per un compagno, che però non aggancia

23′ Punizione interessante per l’Atalanta: Gomez e Ilicic sul pallone

18′ Continua a giocare bene l’Atalanta, che gestisce il vantaggio. Un po’ nervosi invece i calciatori del Lione

L’attaccante della Dea è stato bravissimo a deviare in rete un tiro sporco di Hateboer

10′ GOAL ATALANTA: era nell’aria! Petagna porta in vantaggio i padroni di casa!

8′ Buon inizio dei bergamaschi, che continuano a spingere

5′ Risponde subito l’Atalanta: cross di Gomez per Cristante, che di testa manda a lato.

4′ OCCASIONE LIONE: Berisha miracoloso due volte sull’attaccante Diaz!

1′ Comincia Atalanta-Lione

Squadre in campo

Si avvicina il calcio d’inizio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, dove l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospiterà il Lione di Bruno Genesio. Le due squadre, già qualificate, si giocano il primo del gruppo E di Europa League. A breve il via alla diretta live con gli aggiornamenti di Atalanta-Lione. Il tecnico nerazzurro sceglie il 3-4-1-2 con Ilicic dietro la coppia Gomez-Petagna. A centrocampo spazio a Hateboer, Cristante, Freuler e Spinazzola. Trio difensivo con Toloi, Caldara, Masiello. Per quanto riguarda i francesi, Genesio mette in campo il 4-2-3-1 con il trio Cornet, Fekir e Depay a sostenere Diaz in avanti.

Atalanta-Lione, formazioni ufficiali: Gomez dal primo minuto

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna. All: Gasperini

LIONE (4-2-3-1): Anthony Lopes; Rafael, Marcelo, Diakhaby, Mendy; Ferri, Ndombele; Cornet, Fekir, Depay; M. Díaz. All: Genesio

Atalanta-Lione: probabili formazioni e pre-partita

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Kurtic, Cornelius. All.: Gasperini.

Lione (4-2-3-1): Lopes; Rafael, Marcelo, Diakhaby, Mendy; Ndombele, Tousart; Aouar, Fekir, Depay; Diaz. All.: Bruno Genesio.

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della gara: ««Quella di domani è una partita importante, in quanto ci troveremo di fronte una squadra forte. Non siamo abituati a giocare partite decisive, dobbiamo giocarla con concentrazione. Turn over? No, non lo farò. Non ci snatureremo e sappiamo di poter interpretare la partita in più modi, avendo a disposizione due risultati su tre. Gomez? Lo abbiamo recuperato e potrà essere della partita. Cornelius? E’ un nazionale, quindi è un calciatore già conosciuto. E’ al suo primo anno qui, non è mai facile inserirsi ma lo sta facendo con buoni risultati. Se sentiamo il peso di dover portare in alto l’Italia dopo la debacle negli spareggi per il Mondiale? Inizialmente eravamo considerati la Cenerentola del girone, però abbiamo comunque provato a portare in alto il nome del nostro Paese. L’eliminazione è stata dolorosa, ma ci dovrà servire per riprenderci il futuro. Torino? Le voci si sono già sgonfiate».

Atalanta-Lione: i precedenti del match

Quello delle 19 sarà il secondo incontro tra le due compagini. L’unico precedente tra Atalanta e Lione, infatti, è quello dell’andata giocato al Parc Olympique Lyonnais. Il match terminò 1-1 con il Papu Gomez che pareggiò i conti dopo la rete di Traoré.

Atalanta-Lione: l’arbitro del match

Il match tra Atalanta e Lione, valido per l’ultima giornata di Europa League, è stato affidato all’arbitro russo Aleksei Eskov. Il direttore di gara ha un unico precedente con le italiane: durante la stagione 2014-2015, arbitrò il match di Europa League tra Guingamp e Fiorentina, terminato 2-1 in favore dei viola.

Atalanta-Lione Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 19 in diretta sulle frequenze satellitari di Sky Sport Plus e Sky Calcio 2. Non solo, perché Atalanta-Lione sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.