Connettiti con noi

Champions League

Bayern Monaco, Flick: «Queste sono le partite per le quali giochiamo a calcio»

Pubblicato

su

Hans Dieter Flick, tecnico del Bayern Monaco, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Paris Saint-Germain. Le sue parole

Hans Dieter Flick, tecnico del Bayern Monaco, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Paris Saint-Germain. Le sue parole.

PSICHE – «Dobbiamo fare il nostro lavoro, costringerli a commettere errori. In possesso di palla dobbiamo tenere d’occhio il resto della difesa. Sappiamo che dobbiamo segnare almeno due gol. Sarà un lavoro duro, ma giochi a calcio per partite come questa. Vogliamo fare una piccola sorpresa a Parigi domani. Siamo sempre concentrati sul nostro lavoro. Ovviamente saremmo felici se potessimo farlo».

POSSIBILITÀ – «Abbiamo avuto numerose occasioni nell’andata, ma non siamo stati altrettanto efficaci. Dobbiamo fare meglio. Sappiamo che non sarà un compito facile, ma darmeo tutto. Mercoledì ci siamo già concentrati sulla gara di ritorno. Domani dobbiamo vedere che siamo efficienti quanto il Psg all’andata».

INFORTUNATI – «Non è così facile con così tanti giocatori infortunati. Lucas Hernández e Leon Goretzka si sono allenati con noi, sembravano ok, anche con Boateng e Kingsley Coman. Partiamo dal presupposto che tutti quelli che erano presenti in allenamento possono giocare».

MBAPPÉ – «Dobbiamo guardare la pressione sulla palla e cercare di spingerla fuori. Ad un certo punto Mbappé diventerà un calciatore mondiale, ha tutto ed è molto precoce per la sua età. Anche Neymar, mi piace vederlo giocare. Le soluzioni che ha nell’uno contro uno sono fantastiche».