Bellerin piace alla Juventus, la critica lo condanna per… la dieta vegana!

Hector Bellerin, arsenal
© foto Wikimedia Commons

Piovono critiche Oltremanica per la prestazione di Hector Bellerin nelle semifinali di Europa League contro l’Atletico Madrid. Il terzino piace alla Juventus

Piovono critiche in Inghilterra per la prestazione di Hector Bellerin nella semifinale di Europa League contro l’Atletico Madrid. E nel mirino della critica finisce anche la dieta vegana che sta seguendo il terzino destro finito nel mirino della Juventus per la prossima stagione. Il calciatore spagnolo che milita nell’Arsenal è stato tra i peggiori in campo nell’1-0 al Wanda Metropolitano di Madrid che ha fatto staccare alla squadra di Simeone il pass per la finale di Lione. Resta all’asciutto, invece, l’ultimo Arsenal di Wenger, mentre in estate si prepara una vera e propria rivoluzione tra acquisti, cessioni e cambi di guida tecnica.

Hector Bellerin è stato duramente criticato dalla stampa e dai commentatori d’Oltremanica, in particolare dagli ex calciatori Alan Brazil e Ally McCoist durante il programma ‘TalkSport’. Tuttavia le critiche principali non arrivano dalle prestazioni di Bellerin, quanto invece dalla dieta vegana che il calciatore sta seguendo ormai più di un anno. Questo il commento di Brazil sul calciatore finito nel mirino della Juventus: «Certo che una bistecca cruda non gli farebbe male. Bellerin era un ottimo calciatore ma già è sparito. So cosa gli è successo: guardate Diego Costa, pensate che mangi un’insalata ogni domenica prima di scendere in campo? Invece i vegani la prima cosa che affermano è ‘Ciao, sono vegano’».