Benevento, Vigorito: «Ci attendono 15 finali»

vigorito benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha analizzato così il momento della squadra di De Zerbi

Oreste Vigorito, presidente del Benevento, ha parlato della situazione del club campano ai microfoni di Romaradio.eu. Queste le sue parole: «Ci attendono 15 finali da qui al termine della stagione. Vogliamo dire ai nostri tifosi e a tutti l’Italia del calcio, che siamo di certo piccoli ma non deboli. Stiamo onorando il campionato, non ci piaceva essere chiamati la Cenerentola della Serie A. Non volevamo far credere di aver abbassato le armi». 

Il patron dei giallorossi continua: «Ciò che accadrà da qui alla fine, sarà merito dei giocatori in campo e del tecnico. Noi come società dovevamo dare un segnale forte e chiaro e speriamo di averlo fatto. Con De Zerbi c’è più fiducia. E’ arrivato in un momento complicato, ed ha provato e riprovato a compiere qualche miracolo. Sul gioco c’è anche riuscito, penso infatti che la nostra classifica sia bugiarda. Noi come società abbiamo provato a dargli delle armi per completare il suo lavoro e oggi pensiamo che lui sia la persona giusta per guidare questa macchina».