Connettiti con noi

Hanno Detto

Bergomi: «Quale fallimento Inter? A inizio anno la davate quinta»

Pubblicato

su

Bergomi: «Quale fallimento Inter? A inizio anno la davate quinta». Le parole dell’ex difensore nerazzurro

Come spesso accade, la verità sta nel mezzo. Non sarà un fallimento senza scudetto e non sarà una stagione da ricordare, nonostante le vittorie in Supercoppa Italiana e in Coppa Italia. Entrambe ai danni della Juve, peraltro.

L’Inter si prepara all’ultima di campionato con una certe consapevolezza: quella di poter contare su un progetto. E dire che come ricorda Bergomi, qualcuno non la inseriva nemmeno tra le prime quattro dopo gli addii di Lukaku, Eriksen e Hakimi.

«In estate, dopo l’addio di Conte e di tre giocatori importantissimi, molti facevano fatica a vederla tra le prime quattro. Bravissimo Inzaghi: c’è stato un periodo in cui l’Inter era ingiocabile per qualsiasi avversaio. Poi il calendario congestionato e la volontà ferrera di non lasciare nulla di intentato in ogni competizione tra gennaio e febbraio ha tolto tante energie. Uno scotto che la squadra ha pagato»