Bernard affare low cost: assalto Inter al pallino di Sabatini e Ausilio

bernard shakhtar donetsk
© foto Wikimedia Commons

L’Inter pensa a Bernard, esterno d’attacco dello Shakhtar Donetsk in scadenza di contratto a giugno con gli ucraini

Leon Goretzka è uno dei sogni dell’Inter per il prossimo mercato estivo, Bernard Anício Caldeira Duarte, noto semplicemente Bernard, può essere la realtà. E’ molto difficile per i nerazzurri ma anche per la Juventus, altro club italiano interessato al tedesco, arrivare all’ingaggio del centrocampista classe ’95. Più semplice invece la corsa al brasiliano 25enne che gioca in Ucraina. Il giocatore ha passaporto spagnolo e questo ultimo aspetto lo rende particolarmente appetibile. Il giocatore quest’anno ha segnato tre gol fondamentali nel girone di Champions in cui lo Shakhtar ha fatto fuori il Napoli ed è pronto a partire.

Secondo “Tuttosport” in passato è stato cercato dalla Roma di Walter Sabatini ma anche dall’Inter di Piero Ausilio. Esterno di piede destro, Bernard gioca indistintamente a destra e a sinistra. Il giocatore potrebbe diventare una pedina importante in vista del probabilissimo ritorno nelle Coppe del club nerazzurro. Sul calciatore brasiliano c’è l’Hebei Fortune, pronto a garantire 10 milioni di euro a stagione, e lo Jiangsu di Suning ma il richiamo dell’Europa e di un top club come l’Inter potrebbero fare la differenza. I nerazzurri monitorano la situazione.