Connettiti con noi

Calcio Estero

Blatter rivela: «Possibili tangenti per ottenere il Mondiale al Qatar»

Pubblicato

su

L’ex presidente della FIFA, Joseph Blatter ha parlato all’interno del documentario di Discovery + “The man who sold the World Cup”

Joseph Blatter, ex presidente della FIFA, ha parlato all’interno del documentario di Discovery + “The man who sold the World Cup”. Le sue dichiarazioni anticipate da Repubblica.

«La Fifa non era corrotta, le persone che c’erano dentro lo erano. È possibile che il Qatar abbia ottenuto i Mondiali 2022 tramite tangenti. Personalmente non lo so, ma tutto è possibile per ottenere la Coppa del Mondo. Sono in pace con me stesso e con il mondo, ma non con il mio successore. Si è rivoltato contro di me, è stato ingiusto. Platini? Una settimana prima dell’assegnazione mi chiamò. Disse che aveva cambiato idea perché gli era stato chiesto di votare per il Qatar dell’allora presidente francese Nicolas Sarkozy. Avrebbe dovuto dire di no al suo presidente. Avrebbe fatto qualcosa di buono per il mondo, non per un solo Paese».