Bologna, Guaraldi-Bagni: ancora disaccordo

© foto www.imagephotoagency.it

BOLOGNA GUARALDI BAGNI DISACCORDO –  Martedì il consulente di mercato e il presidente dei rossoblù avrebbero dovuto incontrarsi a Casteldebole per definire gli ultimi dettagli e firmare il contratto. Come è noto, però, non è proprio finita così. L’incontro trai due, però, è saltato e adesso si rischia di mandare all’aria definitivamente l’accordo.

DISACCORDO TOTALE –  Come riporta “Il Corriere dello Sport”, le parti sono distanti praticamente su tutto. Le clausole principali che possono far pendere l’ago della bilancia nella via positiva o negativa sono principalmente quattro: la prima è sulla sicurezza, l’altra è sull’eventuale squalifica per la mancanza del tesserino che non possiede Bagni, poi ancora quella in caso di retrocessione dei rossoblù e infine sull’ingaggio pattuito. L’ex calciatore del Napoli chiede 800 000 mila euro.