Connettiti con noi

Bologna News

Conferenza stampa Mihajlovic: «Non voglio alibi per domani, ce la giocheremo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La conferenza stampa di Mihajlovic del Bologna in vista della sfida di domani contro l’Inter al Dall’Ara

Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani del suo Bologna contro l’Inter. Le parole del tecnico rossoblù:

COVID«Abbiamo un gruppo meraviglioso e ambizioso, positivo ma non mi aspettavo che tutta questa carica diventasse anche virale. Se ne esce con equilibrio e fisicio. Abbiamo 8 giocatori positivi, due infortunati e due in Coppa d’Africa. In questi giorni sono l’allenatore più pagato del Mondo, alleno la Primavera e guadagno un sacco di soldi. Non voglio alibi per domani, saremo in undici come loro. Saremmo stati inferiori all’Inter anche al completo, ma ce la giocheremo. Il calcio è bello anche perché non c’è nulla di scontato.»

STOP SERIE A –  «Io cerco di restare positivo. Io preparo la partita come se si dovesse giocare poi mi adatterò a quello che succederà.» 

ORSOLINI«Non penso possa essere un’occasione importante solo per lui. Sarà importante per tutti mettersi in mostra. Vedo la partita di domani positiva per tanti motivi.» 

MEDEL«Per forza ci sarà qualche sorpresa ma sono sicuro che chi andrà in campo farà bene. Peccato perché lui quest’anno stava facendo bene e la positività non ci voleva. E’ un leader e con lui perdiamo molto.»

MERCATO«Non voglio parlare di mercato. Io alleno i giocatori che la società mi mette a disposizione.»

BAZZANI«E’ nato a Bologna ed è una persona competente, ci può dare una grossa mano. Importante è che abbia tanta voglia di fare.»