Bonucci sui cori contro Kean: «La colpa è a metà tra Moise e la Curva del Cagliari»

© foto www.imagephotoagency.it

Bonucci ha chiarito l’episodio dei cori razzisti contro Kean: «Dopo il gol di Moise abbiamo sentito dei buu contro di lui, Matuidi si è arrabbiato»

Leonardo Bonucci è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per analizzare la partita vinta dalla Juventus per 2-0 contro il Cagliari: «Sapevamo che il Cagliari lasciava spazio in area di rigore ed io sono riuscito ad approfittare perfettamente di questa situazione. Abbiamo fatto una grande partita e siamo stati bravi ad essere aggressivi. Temevamo la fisicità di Pavoletti».

Bonucci continua: «Kean deve esultare insieme a tutta la squadra, anche lui sa che poteva fare qualcosa di diverso. Si è trattato solo di un episodio, ora guardiamo avanti. Ci sono stati dei buu razzisti dopo il gol di Kean e Matuidi si è arrabbiato. La colpa è a metà tra Kean e la Curva. Noi vogliamo essere d’esempio e dobbiamo crescere tutti quanti per migliorare in queste cose».