Brescia Genoa 2-2: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Rigamonti, la 28ª giornata di Serie A 2019/20 tra Brescia e Genoa: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Brescia e Genoa non vanno oltre il 2-2. Rammarico per la squadra di Lopez, che si fa rimontare il doppio vantaggio firmato da Donnarumma e Semprini. Decisivi i due rigori concessi dall’arbitro Irrati ai rossoblù: Iago Falque e Pinamonti battono Joronen ed evitano l’ennesimo passo falso in Serie A.


Sintesi Brescia Genoa 2-2 MOVIOLA

90’+7′ Fine partita – Brescia e Genoa si dividono la posta in palio: finisce 2-2 al Rigamonti

82′ Tiro Sturaro – Pandev addomestica il pallone e lo serve sui piedi di Sturaro, la cui conclusione termina tra le braccia di Joronen

70′ Gol Pinamonti – L’attaccante del Genoa non sbaglia dal dischetto: parità al Rigamonti

69′ Rigore Genoa – Secondo penalty per i rossoblù dopo un fallo di Dessena, che allarga troppo il braccio sul colpo di testa di Romero

46′ Inizio secondo tempo – Squadre nuovamente in campo per la ripresa

45’+3′ Fine primo tempo – Irrati manda le squadre negli spogliatoi: il Brescia conduce sul Genoa per 2-1

45’+2′ Tiro Iago Falque – Lo spagnolo sfiora la doppietta da distanza ravvicinata, bravo Joronen a fare sua la palla con una presa a terra

38′ Gol Iago Falque – Pallone da una parte, portiere dall’altra: il Genoa accorcia le distanze su rigore

36′ Rigore Genoa – L’arbitro Irrati indica il dischetto dopo uno scontro aereo tra Papetti e Romero, con il difensore rossoblù che finisce a terra dolorante. Niente intervento del VAR, ma il calcio di rigore pare eccessivo

26′ Tiro Destro – L’attaccante del Genoa si libera sulla destra, viene servito da Iago Falque e calcia sul fondo: l’assistente a bordocampo sbandiera un fuorigioco che non sembra esserci

13′ Gol Semprini – Rasoterra dalla destra di Sabelli per il tiro di Bjarnason, la palla sfila sul palo lontano dove il terzino del Brescia è ben appostato per ribattere in rete

10′ Gol Donnarumma – L’attaccante del Brescia sblocca il risultato con un tiro incrociato imprendibile per Perin: ottima sovrapposizione e cross dalla destra di Sabelli

7′ Tiro Destro – L’attaccante del Genoa sfugge a Tonali e Papetti, impegnando Joronen con un diagonale rasoterra: il portiere del Brescia devia in angolo con la punta delle dita

1′ Fischio d’inizio – Comincia la sfida tra Brescia e Genoa


Migliore in campo: Romero (Genoa) PAGELLE


Brescia Genoa 2-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 10′ Donnarumma (B), 13′ Semprini (B), 38′ rig. Iago Falque (G), 70′ rig. Pinamonti (G).

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini (67′ Martella); Bjarnason (83′ Romulo), Tonali (83′ Ghezzi), Dessena; Zmrhal (73′ Aye); Torregrossa (67′ Skrabb), Donnarumma. A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Mangraviti, Spalek, Viviani. Allenatore: Lopez.

GENOA (3-4-1-2): Perin; Romero, Zapata, Soumaoro (53′ Schone); Biraschi, Sturaro, Behrami (66′ Lerager), Barreca (59′ Ghiglione); Iago Falque (53′ Pandev); Pinamonti, Destro (59′ Sanabria). A disposizione: Cassata, Favilli, Goldaniga, Ichazo, Jagiello, Marchetti, Masiello. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

AMMONITI: Mateju (B), Zapata (G), Dessena (B), Biraschi (G), Bjarnason (B), Sabelli (B).