Burdisso: «Genoa: Juric ha pagato, ma è colpa nostra»

genoa - sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il post su Instagram del capitano del Genoa in merito all’addio di Ivan Juric. Parole da capitano per il difensore argentino: «Ci metto la faccia»

Nicola Burdisso, difensore e capitano del Genoa, ha rilasciato alcune parole nei confronti dell’ex allenatore Ivan Juric dopo l’esonero di quest’ultimo in seguito al ko con il Pescara. Attraverso un post pubblicato sul proprio account Instagram, Burdisso si è addossato, in qualità di capitano della squadra, parte delle responsabilità in merito a Juric:  «Sono io il Capitano di questa squadra, oggi più che mai. Sono orgoglioso e fiero. Purtroppo ha pagato Ivan ma colpa è soprattutto nostra, tocca a me da Capitano aiutare la squadra in campo ad uscire di questa situazione. Adesso è guerra, per guadagnare punti, rispetto, fiducia e tornare a essere una sola cosa. È guerra e serve l’istinto di sopravvivenza, non importa la tattica, l’avversario e niente altro. È guerra e più siamo meglio è. Soprattutto insieme. E alla fine facciamo i conti. Io metterò sempre la faccia. Con questa maglia addosso lo faccio con onore. #sempreforzagenoa»