Cagliari, Di Francesco sbotta: «Sono stufo e preoccupato»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Altra sconfitta per il Cagliari di Di Francesco. Al termine della gara contro la Fiorentina, il tecnico rossoblù ha rilasciato alcune dichiarazioni

Niente da fare, il Cagliari non riesce a trovare la giusta rotta. Anche al Franchi, nella gara contro la Fiorentina di Prandelli, è arrivata un’altra sconfitta che brucia. Il rigore sbagliato e il vantaggio viola di Vlahovic, hanno lasciato l’amaro in bocca ai sardi. Al termine del match, i microfoni di Sky Sport hanno intercettato mister Eusebio Di Francesco.

«Quando vieni a giocare a Firenze, sbagli un rigore, concedi poco, fai una partita di temperamento e perdi la partita, la rabbia è tanta. Per svoltare ci vuole poco, oggi sarebbe stata la giornata giusta. Peccato perché la partita sembrava essere alla nostra portata. C’era voglia, ho visto grande impegno da parte di tutti, ma c’è rammarico per il risultato. Serve esperienza, ma abbiamo perso. Non capisco più cosa possa servire. Mi tengo stretta la prestazione, ma sono stufo di non fare punti. Sono giustamente preoccupato e dispiaciuto, la classifica non può essere questa».