Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato, crollano i prezzi dei top player a causa del Covid-19

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

pogba manchester united

A causa del Covid-19 sono crollati i prezzi di alcuni top player: anche giocatori come Pogba o Aubameyang diventano appetibili

Come molti esperti del settore hanno già detto, la crisi dettata dal Coronavirus avrà pesanti conseguenze anche sul calciomercato. I i prezzi dei cartellini subiranno un netto decremento, anche quello dei top-player. La Gazzetta dello Sport prova a fare un riassunto di tutti quei giocatori che potrebbero vedere i propri cartellini crollare.

Kane, Aubameyang, Griezmann, Neymar, Mbappe e Pogba. Prendendo d’esempio questo gruppo di fuoriclasse si può evidenziare come il Manchester United per far partire il Polpo vorrebbe 90 milioni ma difficilmente ne incasserà più di 70. Neymar è sempre nel mirino del Barcellona che potrebbe riportato in Catalogna sborsando “appena” 140 milioni rispetto ai 222 versati dal Psg.

Aubameyang? Il gabonese non intende prolungare il contratto in scadenza nel 2021. E ciò spiega come la sua sia la quotazione più abbordabile del lotto: dai 60 milioni stimati a gennaio, adesso parlare di 40 milioni rischia di essere addirittura eccessivo  Per Harry Kane il Manchester United sta facendo una corte serrata ma Levy è un osso duro (l’Inter ne sa qualcosa) e difficilmente si scosterà dai 90-110 milioni richiesti per l’attaccante inglese.

Advertisement