Milan: rifiutata offerta per Laporte | SM

© foto www.imagephotoagency.it

Per l’esterno del Bilbao clausola da 50 milioni: le ultimissime

Niente da fare, altro buco nell’acqua, per il momento, nel calciomercato del Milan: è stata rifiutata la prima offerta rossonera all’Athletic Bilbao per il giovanissimo esterno (classe 1994) Aymeric Laporte, ovvero uno dei giocatori indicati da Sinisa Mihajlovic per rinforzare le fasce. Per Laporte il Milan avevo messo sul piatto circa 15 milioni di euro, ma al momento il Bilbao non sentirebbe storie per la cessione di Laporte, valutato praticamente più del doppio. Josu Urrutia, presidente della società basca, ha fatto sapere nelle ultime ore al Milan di non avere assolutamente intenzione di trattare la cessione del giocatore, a meno che non arrivi una cifra che possa sbloccare la clausola rescissione di Laporte: parliamo 50 milioni di euro

RIFIUTO AL MILAN! – Sì, perché Laporte ha una clausola di quella portata inserite nel proprio contratto, clausola che ovviamente pone l’Athletic Bilbao in una situazione di netta supremazia nei confronti delle pretendenti. Come riporta Sport Mediaset dunque tramonta assolutamente per ora la pista che porta al calciatore francese: il Bilbao non vuole cederlo ed al momento fine dei giochi.