«Il Genoa? Vedremo…»: Skorupski sorride (ma Perin piange) – VIDEO

skorupski roma
© foto Calcionews24

Roma: Skorupski dopo la partita col Sassuolo risponde alle domande sul proprio futuro e, al di là delle parole, lascia intendere molto con un sorriso quando gli si nomina il Genoa

Un sorriso sornione a dire molto più di un semplice “no comment”. Così ieri il portiere della Roma Lukasz Skorupski ha risposto – non rispondendo – alle domane dei giornalisti in zona mista circa l’eventualità del suo passaggio al Genoa. L’estremo difensore polacco, titolare per l’ultima di campionato vinta contro il Sassuolo (leggi anche: SASSUOLO-ROMA: PAGELLE) non ha voluto dire poi molto quando uno dei cronisti gli ha chiesto del suo ipotetico trasferimento estivo in rossoblu al posto del partente Mattia Perin (secondo molti cosa quasi fatta, considerando il contestuale passaggio dell’esterno Diego Laxalt dal Genoa alla Roma). Ciò che aveva da dire, Skorupski lo aveva già detto giorni fa: «Non ci sono scuse, vado via perché ho bisogno di giocare». E in giallorosso, dietro Alisson, le sue possibilità si sono ridotte a zero. Così ieri, dopo il match di Reggio Emilia, il polacco si è semplicemente limitato a dire: «Il Genoa? Non è tempo ancora per parlarne perché la stagione è appena finita: il mio obiettivo ora è solo di andare ai Mondiali con la mia nazionale e quindi dopo si vedrà quello che succederà…».

Probabilmente però già qualcosa prima, dicono i bene informati, perché Genoa e Roma si sarebbero già mosse per mettere in piedi la trattativa in tempi rigorosi, considerato che quest’anno il mercato chiuderà due settimane prima (il 18 agosto). Curioso gioco del destino (ma nemmeno troppo), le parole sorridenti di Skorupski (che ha anche ribadito ad altri colleghi «È normale che voglia giocare, cercherò di essere titolare la prossima stagione», senza dire però dove) arrivavano mentre, quasi in contemporanea, la trasmissione “Le Iene” su Italia 1 mandava in onda lo scherzo a Perin, tradito (e disperato) per gioco dalla moglie. Proprio all’inizio del filmato in onda l’estremo difensore rossoblu, parlando di Bernd Leno e Rui Patricio, obiettivi per la porta del Napoli, si è lasciato scappare una battuta (leggi anche: CALCIOMERCATO GENOA, PERIN: «FORSE SONO SCARSO») sintomatica del momento che sta vivendo e confermativa, semmai ce ne fosse ancora bisogno, della sua volontà di andare via dalla squadra che lo ha reso uomo e capitano. Per lui l’ipotesi Juventus è sempre più probabile, mentre il sorriso di Skorupski lascia ai tifosi rossoblu una mini-speranza in vista dell’imminente futuro…


Leggi anche: CALCIOMERCATO: LE ULTIME NOTIZIE