Candreva esalta l’Inter: «Non temiamo nessuno! Icardi? Deve farci vincere qualcosa»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’esterno dell’Inter ha parlato dopo la vittoriosa trasferta di Cagliari. Ecco le dichiarazioni di Antonio Candreva

L’Inter ha battuto il Cagliari in terra sarda grazie a uno straordinario Mauro Icardi, autore di un’altra doppietta, e grazie anche alle ottime prove di alcuni singoli come ad esempio Antonio Candreva. L’esterno italiano ha parlato a “Premium Sport” al termine del match: «Dovevamo dare continuità di risultati e ci siamo riusciti. Affrontavamo il Cagliari, una squadra ostica su un campo difficile, c’erano tante insidie. Scudetto? La corsa è ancora lunga, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e andare avanti partita dopo partita, senza pensare ad altro».

Prosegue il giocatore dell’Inter: «L’Italia? Giocavamo in un’altra maniera, è successo un dramma calcistico e siamo ancora tutti dispiaciuti. C’è ancora tanta sofferenza per quello che è successo ma dobbiamo andare avanti perché è la vita che lo impone. Ora bisogna pensare solo all’Inter, dobbiamo andare avanti fino alla fine. C’è entusiasmo e si vede. Delle volte ci sono dei momenti in cui le cose non vanno bene, ma si lavora per superarli. Icardi capocannoniere? Mauro deve farci vincere qualcosa di importante. Chi temo per lo Scudetto? Dobbiamo temere solo noi stessi, non dobbiamo abbassare la guardia».