Caos in Cile, annullata l’amichevole contro il Perù. Il comunicato

vidal
© foto www.imagephotoagency.it

La crisi politica in Cile si ripercuote sul mondo del Calcio: salta il match amichevole fra la Nazionale e il Perù

La Nazionale del Cile ha deciso di non scendere in campo contro il Perù. La selezione ha annullato l’amichevole, rispedendo a casa i giocatori, a causa dei disordini dovuti all’instabilità politica del Paese.

Ecco il comunicato: «I giocatori convocati dalla nazionale maggiore del Cile hanno deciso di non giocare la partita amichevole contro il Perù in programma martedì 19 novembre a Lima. La decisione è stata presa assieme allo staff dopo la riunione tenutasi in mattinata nel complesso Juan Pinto Durán. L’allenatore Reinaldo Rueda ha immediatamente rilasciato tutti i giocatori che d’ora in poi sono disponibili per i rispettivi club. La Federcalcio cilena ha già comunicato la decisione alla sua controparte peruviana».