Catania, Gasparin: “Col Napoli gara difficile”

© foto www.imagephotoagency.it

CATANIA NAPOLI GASPARIN CASTRO – In vista del prossimo turno di campionato che vedrà opposto il Napoli al Catania, Sergio Gasparin, direttore generale del Catania, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Itasportpress.it per commentare alcuni dei temi salienti del campionato: “Sarà una gara difficile ma al contempo molto affascinante perché giochiamo contro la squadra che è la più seria rivale della Juventus per lo scudetto.  Speriamo di continuare a ben figurare e magari di riuscire ad allungare la nostra striscia positiva che ci vede imbattuti nel 2013 in campionato”. 

Gasparin continua: “Noi dal punto di vista fisico stiamo bene e quindi la giocheremo con una grande accortezza tattica sfruttando le ripartenze visto che quando lo facciamo siamo pericolosi. Questa è anche la caratteristica del Napoli che da il meglio di se quando si chiude e si riapre a fisarmonica sfruttando gli spazi e partendo da dietro con i suoi attaccanti che evidentemente hanno grande qualità e pericolosità”.

Quanto potrà pesare l’assenza di Castro? “Abbiamo dimostrato a più riprese che ogni qualvolta che impieghiamo altri componenti del gruppo, questi rispondono in maniera ottimale. Certo avrei voluto Castro in campo al San Paolo ma ha preso un’ ammonizione negli ultimi secondi di gara contro la Fiorentina, tra l’altro per un fallo che aveva subito lui…”