Catania, Giampaolo: “Inutile fare valutazioni adesso”

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Catania Marco Giampaolo analizza così il calendario: “Partiamo contro il Chievo, una formazione che ormai da anni mantiene caratteristiche importanti sul piano della forza fisica e della compattezza. Sarà  una tipica gara “normale”, contro un avversario che ha il nostro stesso obiettivo, così come un po’ tutti i rivali delle prime 6 giornate, ad eccezione del Milan. Per il resto, impossibile ed inutile fare valutazioni sulla carta: spesso infatti è decisivo lo stato di forma, che si valuta sul momento ed incide nettamente sul potenziale tecnico-tattico delle squadre. E’ vero, il Catania potrebbe rivelarsi anche arbitro della lotta scudetto, viste le ultime due giornate contro Roma e Inter. Il derby di ritorno col Palermo, al Massimino, nella stessa data dello scorso anno? Io non sono scaramantico, magari sarà  contento Maxi Lopez (il 3 aprile è il giorno del compleanno del numero 11 rossazzurro, che in quel giorno, nel 2009/10, realizzò la doppietta determinante, ndr)”.

Fonte | CalcioCatania.it