Club Bruges, Denswil: «Sono deluso»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «Non abbiamo fatto male contro il Napoli»

C’è delusione in Club Bruges. Ieri la formazione di Jupiler League è stata sconfitta, nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League, 0-1 tra le mura amiche dal Napoli di Maurizio Sarri, grazia al gol siglato dal centrale difensivo romeno Vlad Chiriches. Discorso qualificazione ancora aperto per i nerazzurri, attesi dalla decisiva sfida contro il Midtjylland. Il difensore Stefano Denswil, ai microfoni del sito ufficiale del Club Bruges, ha commentato il ko contro i partenopei, manifestando la sua delusione.

 

LE PAROLE DI DENSWIL – Ecco il commento del calciatore della compagine belga: «Sono deluso. Il Napoli ha gestito il pallone, ma noi siamo stati compatti e non abbiamo fatto male. Lo stadio, stranamente, era tranquillo: non abbiamo avuto il sostegno della nostra tifoseria. Ora dobbiamo subito scordare questa sconfitta contro il Napoli e pensare alla prossima gara di Jupiler League. Il nostro destino è ancora nelle nostre mani, anche grazie però al risultato dell’altra partita».