Colombia, assassinato il 22enne attaccante Reyes

© foto www.imagephotoagency.it

COLOMBIA OMICIDIO REYES – Ennesimo episodio da cancellare proveniente dal SudAmerica e riguardante il mondo del calcio. Non è la prima volta infatti che raccontiamo di scenari inverosimili che poco avrebbero a che fare con il pallone ma che spesso e volentieri vengono associati a questo sport. Il 22enne attaccante Ferley Reyes, sotto contratto con l’Union Magdalena, è stato assassinato la scorsa notte mentre era dal barbiere con altri compagni di squadra. 

L’EPISODIO – Le dinamiche e il movente dell’assalto restano ancora da chiarire ma, stando a quanto riportato da eltiempo.comReyes sarebbe stato raggiunto da diversi proiettili che ne hanno causato la morte. Con lui c’erano altri tre calciatori del club colombiano: Luis Enrique Diaz Aspirilla è rimasto ferito e trasportato in un ospedale di Santa Maria mentre gli altri due compagni di squadra sono rimasti illesi.