Connettiti con noi

Champions League

Conferenza stampa Inzaghi: «Contro lo Shakhtar non sarà decisiva. Su De Zerbi…»

Pubblicato

su

inzaghi inter
Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Inzaghi: le parole del tecnico alla vigilia di Shakhtar Donetsk-Inter, secondo match di Champions del gruppo D

Simone Inzaghi parla in conferenza stampa alla vigilia di Shakhtar Donetsk-Inter, match valido per la seconda giornata del gruppo D della Champions League 2021-2022. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

CLICCA QUI PER LE PAROLE INTEGRALI

SHAKHTAR – «Lo Shakhtar ha fatto un grandissimo percorso. Sono passati più di 20 anni da quando ho segnato contro di loro, nel frattempo hanno fatto un grande cammino arrivando vicino alla finale di Europa League e anche negli ultimi anni ha fatto ottime Champions. Sicuramente domani sera vorrà crearci dei problemi».

GARA DECISIVA – «Quella di domani non lo è ancora, ma di certo è molto molto importante. Lo Shakhtar è una grande squadra molto ben allenata, con individualità importanti. Dovremo esser bravi a fare un’ottima partita sapendo che arriviamo da una gara fatta bene contro l’Atalanta. La squadra e la reazione mi sono piaciute molto».

DE ZERBI – «Dopo aver visto lo Shakhtar nelle ultime partite, si vede che sta cercando di portare le sue idee di calcio ed è stato molto bravo perché in due mesi e mezzo assomiglia molto alle sue idee. Anche se ovviamente ha apportato delle modifiche seguendo i calciatori che sono qua e che sono di grandissimo valore».