Connettiti con noi

Champions League

Conferenza stampa Inzaghi: «Vogliamo fare una grande partita col Real Madrid»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Real Madrid

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Real Madrid. Le sue dichiarazioni raccolte internews24.com.

BENZEMA OUT – «Penso che domani sarà importante sia per noi che per il Real Madrid, nonostante abbiamo già passato il turno. Vogliamo fare una grande partita contro il Real, all’andata abbiamo fatto molto bene ma non è bastato. Domani dovremo fare qualcosina in più. Benzema è importantissimo per loro ma noi allenatori dobbiamo convivere con questi problemi. Jovic nell’ultima partita ha fatto gol e assist, sappiamo che il Real ha grandi risorse».

ANCELOTTI – «La sua carriera parla per lui. Prima dell’andata abbiamo parlato, è sempre un piacere parlare di calcio con lui. Sono contento che stia andando bene nella Liga, gli vanno fatti i complimenti. Ha centrato la qualificazione, stiamo parlando di un grandissimo».

INFERMERIA – «Sicuramente non ci saranno Ranocchia, Darmian, Satriano e Correa che purtroppo ha avuto un problema sabato all’Olimpico. Mi spiace molto perché stava crescendo, lo conosco bene ed era nel momento in cui stava bene e aveva assorbito i lavori. Perdita importante. Lautaro ieri non ha avuto problemi, per de Vrij e Kolarov abbiamo l’allenamento ora. e cercheremo di capire le loro condizioni».

INTER EUROPEA – «L’attesa è normale. La squadra se l’è giocata alla grande e avremmo meritato di più all’andata. Domani non ci sarà il nostro stadio e i nostri tifosi ma giocheremo questa partita con tanta personalità e fiducia sapendo che abbiamo fatto qualcosa di importante per il club e i tifosi, visto che erano 10 anni che non si passava il turno».

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU INTERNEWS24