Conti nicchia sul futuro: «Presto per parlarne, all’Atalanta mi sento come in famiglia»

conti
© foto Db Bergamo 18/02/2017 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Crotone / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Andrea Conti

Andrea Conti, talento dell’Atalanta, ha parlato della maginifica stagione orobica e del suo futuro

Oltre ad Alejandro Gomez, a margine dell’evento Two Men Show ha parlato anche il terzino goleador dell’Atalanta Andrea Conti. Queste le dichiarazioni del giocatore orobico a Sky Sport a partire dalla nuova capigliatura biondo platino: «Avevo promesso che se l’Atalanta fosse andata in Europa mi sarei tinto i capelli». Sui goal messi a segno: «Mai avrei pensato di fare otto goal, ne avevo fatti 7 nell’ultimo anno di Primavera ma a otto non c’ero mai arrivato neanche nei Pulcini». Sulla stagione di squadra: «Il presidente ha supportato noi e il mister Gasperini in ogni scelta, sono davvero tanto felice per ciò che abbiamo fatto». Sul futuro: «È troppo presto per parlarne. Mancano ancora due gare e poi ho l’Europeo under 21. Mi fa piacere che tante squadre mi cerchino, ma a Bergamo sto benissimo. Mi sento in famiglia qui».