Connettiti con noi

Milan News

Ancelotti severo: «Napoli non all’altezza della situazione»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Carlo Ancelotti deluso dopo l’eliminazione del suo Napoli dalla Coppa Italia per mano del suo ex Milan: le parole del tecnico partenopeo

«Non siamo stati all’altezza della situazione»: Carlo Ancelotti netto dopo Milan-Napoli, gara terminata 2-0 e che ha visto i partenopei eliminati dalla Coppa Italia. Ecco l’analisi del tecnico partenopeo ai microfoni di Sky Sport: «La partita è stata condizionata da due situazioni in contropiede su palle lunghe. Abbiamo provato a recuperarla ma il Milan era molto chiuso: in questo momento non siamo abbastanza brillanti per scardinare una difesa chiusa come quella rossonera. Abbiamo avuto qualche possibilità, ma non c’era la brillantezza necessaria. Avremmo avuto più spazi con quei due errori».

Ancelotti poi si sofferma sulla prova di Allan: «Ha fatto la sua partita, come i suoi compagni: non l’ho cambiato perché aveva fatto male, ma volevo aprire un po’ il gioco con un attaccante in più. Lui è un nostro calciatore, ha avuto qualche tentennamento ma per noi è molto importante e lo sarà anche in futuro». Una battuta sul calo: «In campionato abbiamo giocato molto bene nel secondo tempo, così come contro la Lazio. E’ stato un incidente di percorso, si tratta di una partita: non ingigantiamo problemi che non ci sono».