Connettiti con noi

Juventus News

Crotone – Juventus: dall’ospedale blindato ai selfie di fine gara

Pubblicato

su

crotone esultanza

C’è Crotone – Juventus e quindi bisogna blindare l’ospedale della città calabrese che dà sullo Stadio Ezio Scida: va evitato quel precedente del 2006 coi bianconeri in Serie B

Bagno di folla ieri all’Ezio Scida di Crotone per il recupero infrasettimanale della sfida di Serie A contro la Juventus. I tanti calabresi juventini hanno accompagnato quest’avventura della Vecchia Signora sin dal loro arrivo all’aeroporto di Lamezia Terme, ma non solo. Ieri vi avevamo informato circa la decisione dell’ospedale crotonese, situato a lato dello Scida, di sospendere sia i ricoveri che le visite evitando così di creare disagi ai veri pazienti del nosocomio. Infine, al termine della partita, i calciatori bianconeri son stati presi d’assalto dalla gioia dei raccattapalle presenti, riversatisi in campo al fischio finale, per un autografo o un selfie con i propri idoli.

C’è Crotone – Juventus, ospedale blindato!

Per Crotone-Juventus l’ospedale crotonese sarà blindato. Una misura bizzarra ma che ha una suo perché, soprattutto se si sposta lo sguardo a quella sfida del 2006-07 in Serie B. Il nosocomio di Crotone infatti si trova nei pressi dello Stadio Ezio Scida e una parte dell’edificio dà sul campo da gioco. Anche in tv nelle inquadrature più larghe si nota un palazzo molto grande dietro allo stadio, quello è l’ospedale di Crotone e stasera sarà chiuso, tranne che per le emergenze. Dieci anni fa infatti, quando la Juve sbancò lo Scida per tre a zero, molti tifosi finsero di avere parenti in ospedale per poter guardare gratis la partita con i bianconeri dalle finestre dei vari reparti. Questa sera, per il recupero della diciottesima di Serie A, la musica cambierà notevolmente. L’Assessore allo Sport di Crotone ha scritto all’Asl ottenendo il massimo controllo all’interno dell’ospedale con vista stadio, quindi ci sarà molta attenzione verso i furbetti che cercheranno di vedere da lì la sfida. Allo Scida intanto è quasi tutto esaurito.