Cutrone: «Io come Inzaghi? E’ ancora presto…»

cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Milan, Patrick Cutrone, ha parlato del suo rapporto con Gennaro Gattuso e del paragone con Pippo Inzaghi

Patrick Cutrone, attaccante del Milan, a margine dell’evento Premio Amico dei Bambini, ha parlato così dal palco: «Il cocco di Gattuso? Io e il mister non parliamo tanto: lui ci dice molte cose in campo. Di me ha parlato molto bene, ma tiene in considerazione tutti i giocatori della rosa. E’ fondamentale che il gruppo sia unito. Io come Inzaghi? E’ ancora presto per essere paragonato ad Inzaghi. Ora devo solo allenarmi per mettere in difficoltà il mister, poi mi faccio trovare pronto per dare una mano ai miei compagni». 

L’attaccante rossonero continua: «Più spazio per i giovani? Sì, ora c’è un progetto e questa cosa l’abbiamo vista negli anni. Il difensore che mi ha menato di più? Ajeti. A Crotone ha trascorso tutta la partita a menarmi (ride, ndr). Il chiarimento con Inzaghi? La sportività viene prima di tutto. In quell’azione si vede benissimo che il mio gesto è involontario, volevo prenderla di testa. Pensavo di averla presa di spalla, poi la Var ha dato il gol».