Derby, il vero gigante è Skriniar: la sua ombra oscura Piatek

skriniar inter
© foto www.imagephotoagency.it

Derby, il vero gigante è Skriniar: la sua ombra oscura Piatek. Ecco il duello che ha deciso Milan-Inter

In un derby caratterizzato da emozioni e colpi di scena senza soluzione di continuità, c’è una nota che stride nel Milan-Inter che ha rilanciato le velleità dei nerazzurri e assicurato loro il sorpasso ai danni del “cugini”. Ovvero l’apporto, in area di rigore, da parte di Piatek, uno degli uomini più attesi della stracittadina.

Tra cinque reti e decine di occasioni da gol, infatti, si stenta a ricordare la presenza in campo del pur prolifico bomber polacco del Milan. Per merito, insindacabilmente, di un altro… Milan. Skriniar ha infatti giganteggiato lungo l’intero arco della partita, dominando il duello più atteso tanto nel gioco aereo quanto con palla a terra. L’ennesima riprova dello spessore del centrale slovacco, oggi tra gli interpreti del ruolo più forti al mondo. E così i tre punti della squadra di Spalletti sono passati anche e soprattutto per i suoi piedi.

@DanieleGalosso