Derby di Verona: spettacolo sugli spalti. Valoti: «Match dalle fortissime emozioni»

hellas verona
© foto www.imagephotoagency.it

Tifosi pronti a supportare la propria squadra e giocatori carichi come non mai. Valoti: «il derby non è una partita come le altre».

Sarà uno spettacolo. Sugli spalti sicuramente, sul campo si spera. A Verona non si parla d’altro. La settimana che precede il derby è di quelle che fanno accrescere le attese e aspettative. Domenica tutti si augurano di vedere un Bentegodi da tutto esaurito e una partita bella, combattuta e ricca di emozioni.

Domenica prossima alle 12.30, infatti, Chievo-Hellas Verona è probabilmente uno dei derby dal risultato più incerto che mai. Entrambe le formazioni infatti arrivano da risultati positivi e da prestazioni convincenti e quindi l’attesa è tanta.

Mattia Valoti, giovane centrocampista veronese lo sa e si dichiara pronto per un impegno così importante. «Il derby è una partita a parte, dobbiamo e possiamo giocarcela e possiamo entrare in campo con forza e voglia di portare a casa i 3 punti e dobbiamo farlo. Bisogna dare qualcosa in più perchè il derby è una partita a sè che ci dà tantissime emozioni. Per noi è di vitale importanza. Arriviamo da un momento positivo e questo ci deve dare la forza di affrontarlo in maniera positiva. Per ciò che mi riguarda sono contento di essere entrato in campo in tutte le partite. Sto bene fisicamente, sto crescendo in ritmo e in condizioni. Mi manca il gol, ci sono andato vicino, spero di ottenere questo risultato presto perchè è il coronamento di un sogno che sto vivendo in Serie A».

«Lunedì sera abbiamo ottenuto una vittoria fondamentale contro il Benevento, una squadra che voleva uscire da una serie di risultati negativi. Noi volevamo portare a casa 3 punti per noi vitali. Ora dobbiamo tenerci questi due risultati utili consecutivi (pari in casa del Torino e vittoria contro il Benevento, ndr) che ci danno la consapevolezza che questa squadra può giocarsela contro tutte».