Dybala ricomincia la corsa: torna titolare per dimenticare l’ombra di Messi

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Juventus tornerà titolare quest’oggi a Verona contro l’Hellas. Nuova chance per Paulo Dybala

La Juventus ritrova Paulo Dybala. L’attaccante argentino, dopo tre partite consecutive in campionato, è pronto a riprendersi una maglia da titolare. L’attaccante numero 10 dovrebbe giocare alle spalle di Higuain nel 4-3-2-1 di Allegri. L’allenatore bianconero dovrebbe proporre una Juve con l’albero di Natale con Mandzukic e la Joya dietro al Pipita. «I paragoni fatti all’inizio sono stati dannosi per Paulo ma è intelligente e ha capito perché non si può paragonare un ragazzo di 24 anni a due che hanno vinto 10 Palloni d’Oro e a Neymar che ci è vicino».

Secondo Max Allegri l’involuzione di Dybala è avvenuta a causa dei paragoni con Leo Messi e con gli altri grandi campioni. Dopo un inizio di stagione fenomenale, in tanti hanno gridato al paragone con la Pulce argentina. Paulo non ha retto la pressione, voleva risolvere le gare da solo ogni volta ed è stato schiacciato dalla pressione. «Paulo è diverso dagli altri e deve solo pensare a giocare. Questi paragoni gli hanno creato dei danni e non si possono e devono fare. Ma non è solo Dybala, lui è il meno. I ragazzi giocano mezz’ora e valgono 40 milioni il giorno dopo. Il nuovo centrocampista alla Pirlo, il futuro del calcio italiano. Pirlo è solo uno». Ora Paulo ricomincia la corsa al posto fisso. Senza pensare a Messi.