Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma, Dzeko: «Certe cose erano difficili da accettare, dobbiamo dare tutto per andare in finale»

Pubblicato

su

Dzeko

Edin Dzeko ha parlato ai microfoni di Sky dopo la sfida con l’Ajax

Edin Dzeko ha parlato ai microfoni di Sky dopo la sfida con l’Ajax. Le sue parole.

PRESTAZIONE – «Alla fine ce l’abbiamo fatta ed è la cosa più importante di tutte anche se abbiamo sofferto. La squadra ha fatto bene, sopratutto dopo il gol subito. Magari in passato avremmo mollato e invece oggi abbiamo corso tutti. Ce la siamo meritata questa semifinale».

GOL – «A 35 anni magari una corsa in meno la faccio ma alla fine la palla è arrivata dove ero io. L’azione del gol l’avremmo dovuta fare in tante altre occasioni».

MANCHESTER UNITED – «Siamo arrivato in semifinale e ce la possiamo giocare. Non abbiamo avuto un cammino facile. Noi siamo la Roma e dobbiamo dare tutto per andare in finale».

STAGIONE – «È il mio sesto anno qui. Questa stagione, a livello personale, non stava andando al meglio per tante cose ma il passato non conta. Dobbiamo guardare avanti., in tanti non si aspettavano di vederci in semifinale. Dobbiamo divertirci perché non si gioca ogni settimana a Old Trafford».

CAPITANO – «Per me la fascia è stata un’onore. Gioco per la Roma e non per la fascia, quando giocherò darò sempre tutto. Certe cose erano difficili da accettare però non potevo arrivare sino a qui se fossi stato labile di testa».