Emery: «No al Napoli, volevo la Champions»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Siviglia spiega la sua scelta

Unai Emery non ha accettato la richiesta del Napoli perché voleva allenare in Champions League. Il Siviglia viene infatti da due stagioni folgoranti in Europa League e ha vinto pure quest’anno la seconda coppa europea in ordine di importanza. Il Napoli voleva Emery prima di prendere Maurizio Sarri ma il basco ha preferito rimanere in Andalusia dove giocherà la coppa dalle grandi orecchie con il suo Siviglia. Lo ha detto lo stesso Emery in una recente intervista alla stampa spagnola.

UCL – «Inizieremo la stagione con la Supercoppa europea contro il Barcellona e poi saremo impegnati anche in Champions League. Il Siviglia mi ha dato questa chance. Abbiamo inoltre creato un’ottima cultura del lavoro sotto molti punti di vista. Il Napoli mi ha offerto un progetto che aveva grande forza a livello economico, ma non c’era la Champions League. Anche il West Ham mi ha fatto una bella proposta, pure in quel caso considerevole economicamente, ma ho detto no» ha rivelato Emery a El Pais.