Esclusiva, Di Chiara: “Gilardino? Deve avere motivazioni, sennò è inutile rimanere a Firenze”

© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina dovrà  affrontare nelle prossime ore i nodi relativi a Riccardo Montolivo e Alberto Gilardino: per entrambi le possibilità  di un addio a Firenze sono alte e la società  viola dovrà  prendere dei sostituti all’altezza. Il sogno è Vucinic, l’obiettivo reale (forse) Maxi Lopez mentre per il centrocampo è ancora tutto in alto mare. Calcionews24.com ha chiesto un commento sul mercato della Fiorentina all’ex giocatore viola Alberto Di Chiara che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Una decisione sarà  presa a breve, giustamente la Fiorentina vuole valutare tutte le ipotesi, ma se da una parte Montolivo è stato chiaro, dall’altra non mi sembra che la stessa chiarezza ci sia stata da parte di Gilardino. Ha ragione ADV: chi rimane deve essere motivato, perchè ormai è da un po’ di tempo che a Firenze vediamo mezzo campionato, la seconda parte è sempre una delusione, molti calciatori non hanno più i giusti stimoli e pensano alla stagione successiva, questo non mi sembra affatto corretto. Se Gilardino vuole rimanere, tutti sono contenti ma lo deve fare con il sorriso sulle labbra, altrimenti non andiamo da nessuna parte. Vucinic? Ha qualità  incredibili, è un grande giocatore però credo che sia difficile arrivare a lui per la Fiorentina: c’è una concorrenza spietata, ho letto nomi di squadre che hanno più disponibilità  in questo momento rispetto ai viola. Maxi Lopez? Può essere il sostituto giusto, dipende tutto dalla richiesta del Catania”.