Esclusiva – Maxi Lopez piano B del Palermo

© foto www.imagephotoagency.it

Sono minuti roventi, quelli che Pietro Lo Monaco sta vivendo all’Atahotel di Milano, per cercare l’ultimo tassello che possa concludere alla grande il mercato in entrata del Palermo. Un centravanti dal gol facile, che possa risollevare gli umori dei tifosi rosanero e consenta di dare adito alle speranze di salvezza del club siciliano.

Nelle ultime ore, dopo aver mollato la presa per l’irlandese Lafferty, le attenzioni dell’amministratore delegato palermitano si erano spostate tutte su German Denis, centravanti argentino che l’Atalanta sarebbe disposta a liberare in caso di arrivo a Bergamo di Pinilla; tuttavia, nelle ultime ore Lo Monaco starebbe valutando un ‘piano B’. Si tratta dell’arrivo di Maxi Lopez, centravanti argentino che lo stesso dirigente dei rosa aveva portato in Italia nell’inverno del 2010, rendendolo un giocatore del Catania: secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, la Sampdoria potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di cedere l’ex rossoazzurro, magari inserendo nell’affare il cartellino di Franco Brienza, giocatore molto gradito al tecnico Delio Rossi.

Tutto verrà valutato con estrema attenzione negli ultimi minuti, quando ci saranno segnali più chiari dall’Atalanta sul futuro del Tanque.