Fiorentina, Anderson arriva e… va via

© foto www.imagephotoagency.it

FIORENTINA ANDERSON GENOA CATANIA – Il terzo acquisto messo a segno dalla Fiorentina durante la finestra invernale di mercato risponde al nome di Anderson. Il centrocampista brasiliano è arrivato ieri dopo aver lasciato il Manchester United, con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma la sua permanenza in Italia, iniziata nella giornata di ieri con lo sbarco a Firenze, durerà davvero poco. Il tutto a causa di alcune norme che costringono Anderson a sbrigare alcune pratiche in Inghilterra.

IL PERMESSO – Stando a quanto si legge stamani su Tuttosport, infatti, Anderson sarà costretto a tornare nella sua vecchia terra calcistica, appunto l’Inghilterra, per regolarizzare la propria posizione in merito al permesso di soggiorno. Per questo motivo, Vincenzo Montella non potrà contare sul brasiliano per la prima sfida della Fiorentina nel girone d’andata, quella sul campo del Catania, mentre non dovrebbero esserci problemi sulla sua presenza in campo contro il Genoa, alla prima al ‘Franchi’ per i nuovi arrivati.