Fiorentina, Commisso: «Nella nostra squadra c’è il 3% dei contagiati»

Commisso Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è intervenuto parlando dell’emergenza Coronavirus: ecco le sue parole

Rocco Commisso è intervenuto a New York con l’ex sindaco Rudi Giuliani. Ecco le sue parole sulla Fiorentina e l’emergenza Coronavirus.

COMMISSO – «La Fiorentina ha avuto 12 casi, tra calciatori e staff, e compagne. Di questi dodici, sei sono o sono stati in ospedale. Sono nella nostra squadra c’è circa il 3% di contagiati. È un dato significativo in un Paese come l’Italia, dove ci sono 60 milioni di abitanti. In Usa ci sono tantissime persone in più dell’Italia, e spero non si diffonda il virus in America come in Italia. Raccolta fondi? Abbiamo voluto aiutare subito la città, gli ospedali, con una raccolta di denaro. Abbiamo raggiunto delle belle cifre».