Fiorentina: il sacrificio di Chiesa e Cutrone nel 352

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Chiesa e Cutrone si sono sacrificati molto in Napoli-Fiorentina. Hanno consentito al 532 dei viola di essere quasi imperforabile

La Fiorentina vista al San Paolo ha giocato una grande gara, soprattutto dal punto di vista difensivo. Il 532 dei viola ha ben coperto gli spazi, sia tra le linee che in ampiezza, di conseguenza era molto difficile per i partenopei trovare sbocchi nella trequarti rivale.

Quando la squadra si schiacciava bassa, va sottolineato anche il sacrificio delle punte. Chiesa e Cutrone hanno infatti compiuto un grande lavoro difensivo, con ripiegamenti profondi che rendevano la Fiorentina molto corta. Un esempio nella slide sopra, con l’intera squadra chiusa in pochissimi metri.