Fiorentina, rivoluzione a centrocampo?

© foto www.imagephotoagency.it

Se da un lato c’è la quasi certezza della conferma di Sinisa Mihajlovic come tecnico della Fiorentina, dall’altro la prossima stagione il serbo potrebbe dover costruire un centrocampo completamente nuovo. Potrebbero, infatti, esser ceduti quasi tutti i componenti dell’attuale linea mediana (oltre coloro che sono in scadenza di contratto come Santana e Donadel). L’unico sicuro di rimanere è Valon Behrami, che oltretutto sta facendo molto bene da quando è stato comprato a gennaio. Per il resto, potrebbe essere l’anno decisivo per le cessioni eccellenti (Montolivo e Vargas), e su D’Agostino pesano le condizioni fisiche non proprio eccezionali.