Connettiti con noi

Atalanta News

Gomez, Gasperini, il Fight Club e le regole non scritte dello spogliatoio

Pubblicato

su

ultime notizie serie a gomez gasperini

Il nuovo capitolo della saga tra Gomez e Gasperini si impregna di veleno, violando anche la sacralità dello spogliatoio

Evidentemente Gomez e Gasperini non conoscono perfettamente la Prima Regola del Fight Club: non parlate mai del Fight Club. Parafrasando il celebre film con Brad Pitt ed Edward Norton, i protagonisti della saga a tinte bergamasche riaccendono la miccia in un tranquillo mercoledì di metà agosto.

La bomba esplode violenta e sconvolgente direttamente dalle colonne dello storico quotidiano argentino La Nacion, cui il Papu affida le coltellate al suo ex allenatore e alla sua ex squadra. Pietra dello scandalo la famigerata sfida di Champions League contro il Midtjylland, nella quale lo stesso numero 10 ammette di aver disobbedito alle indicazioni tattiche del Gasp.

“Sapevo già che all’intervallo mi avrebbe fatto fuori, ed è stato così. Ma nello spogliatoio ha oltrepassato il limite, ha cercato di attaccarmi fisicamente. Si può litigare, ok, ma quando si arriva all’aggressione fisica è intollerabile”. Al di là della lite furibonda, ciò che ferisce il cuore di Gomez è in realtà il seguito, con la società che si schiera al fianco di Gasperini allontanando dal progetto il numero 10.

Secca e tempestiva la replica dell’allenatore di Grugliasco tramite Gazzetta.it:L’aggressione fisica è stata sua, non mia, ma il vero motivo per cui è andato via da Bergamo è perché ha gravemente mancato di rispetto ai proprietari del club”.

Insomma, impossibile stabilire dove stia la realtà. E d’altro canto non dovrebbe nemmeno interessarci, perché lo spogliatoio è un luogo sacro e ciò che vi accade dovrebbe essere patrimonio esclusivo di chi lo vive. Ed è su questo punto che il Papu ha sbagliato di grosso, gettando i dettagli in pasto all’opinione pubblica e trincerandosi dietro un discutibile “era ora che i tifosi sapessero la verità”. Ma lo spogliatoio, come il Fight Club, ha ben altre regole.