Hellas, Ferrari sotto controllo giornaliero

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore gialloblù va monitorato quotidianamente per valutarne le condizioni. Kean e Cerci hanno svolto ancora lavoro a parte.

Situazione da monitorare quotidianamente per Alex Ferrari. Lo ha reso noto la società del Verona con un comunicato ufficiale.

«L’Hellas Verona FC comunica che Alex Ferrari, in seguito al mancato miglioramento del quadro clinico dopo la trasferta di Torino, è stato sottoposto ad ulteriori esami diagnostici che hanno evidenziato un edema osseo al perone sinistro. Per il difensore verrà effettuato un monitoraggio clinico giornaliero per valutare l’evoluzione della sintomatologia».

Intanto sono ripresi gli allenamenti in vista della nuova giornata di campionato. La squadra, agli ordini dell’allenatore Fabio Pecchia, ha iniziato la seduta dividendosi in due gruppi: i difensori con mister Pecchia hanno svolto riscaldamento tattico, gli altri reparti sono stati impegnati con il preparatore atletico Ferrone e mister Corrent per il consueto riscaldamento. Successivamente il gruppo si è riunito per una fase di lavoro di potenza aerobica ad alta intensità ed esercitazioni sul possesso palla. L’allenamento si è concluso con due partitelle: una a tema e una classica.

Aumentano i carichi di lavoro Kean e Cerci, che hanno svolto parte di lavoro con il gruppo. Lavoro atletico per Franco Zuculini. E’ tornato in gruppo anche Buchel che è rientrato dopo gli impegni con la nazionale del Liechtenstein.