Higuain a Benevento: tifosi in delirio, ma è solo un sosia…

© foto Instagram - @ghiguain20_9

Gonzalo Higuain avvistato all’interno dello stadio del Benevento. Alla fine si rivela tutta una bufala: colpa del sosia

Sarà il caldo, le alte temperature, ma qualcuno a Benevento per alcuni minuti ha davvero accarezzato il sogno di vedere Gonzalo Higuain in giallorosso. E in effetti cadere nel tranello dell’illusione ottica non era poi così difficile. Tutta colpa di Marco D’Alessandro, il neo-acquisto della società campana arrivato in prestito con obbligo di riscatto dall’Atalanta, che ha pubblicato sulle storie del proprio profilo Instagram una foto a dir poco ingannevole.

Ma veniamo al dunque: com’è possibile che a Benevento si sia diffusa in pochi minuti la Higuain-mania? Nello scatto postato da D’Alessandro veniva immortalato un ragazzo in tutto e per tutto uguale al Pipita nell’atto di tirare fuori da uno scatolone alcuni materiali utili a completare i lavori in corso all’interno dello stadio Ciro Vigorito in vista della prossima stagione di Serie A. A trarre in inganno i poveri tifosi del Benevento, però, è stato il commento dello stesso D’Alessandro, che ha lanciato l’hashtag «#Gonzaloalvigorito». Insomma, come riferisce Tuttosport, non sono stati in pochi a credere che quel ragazzo leggermente in sovrappeso con tanto di barba e stempiatura accennata fosse proprio Higuain. Peccato che tutto si sia risolto con un nulla di fatto: sì, perché ovviamente di sosia si trattava. Per il Benevento è ancora prematuro parlare di un colpo alla Higuain, ma in futuro chissà…