Connettiti con noi

News

I calciatori più forti al mondo: la nostra top 10

Pubblicato

su

Da Puskás passando per Pelé e Maradona

Oggi cercheremo di superarci, offrendovi una nostra personalissima classifica dei 10 calciatori più forti al mondo. E non sarà semplice, perché il rischio è quello di escludere alcuni che negli anni hanno saputo regalare un contributo di fondamentale importanza allo sport di squadra più bello. Se queste sono le premesse, sappiate che comunque siamo riusciti nel nostro intento, come scoprirete tra poco leggendo quest’articolo.

Segnare goal a raffica era la loro specialità

Al 10° posto mettiamo Ferenc Puskás, il calciatore ungherese più letale di sempre capace di segnare in carriera circa 1000 reti tra club e Nazionale! Icona del calcio degli anni ’50-’60, con la maglia del Real Madrid ha scritto importantissime pagine di storia sportiva. E lo stesso fece Alfredo Di Stefano, giocatore entrato a far parte a pieno diritto della Hall of Fame dei Blancos, che in campo sapeva fare di tutto, soprattutto gonfiare le reti delle porte avversarie. Il vizio del gol lo aveva anche un certo Marco Van Basten, incredibile campione frenato da quel destino avverso che lo obbligò a soli 28 anni ad appendere le scarpe al chiodo. Un peccato per tutti gli appassionati di calcio, e soprattutto per i tifosi del Milan che avrebbero voluto vederlo sul terreno di gioco qualche anno in più.

Incredibili magie che hanno lasciato il segno

Al  7° posto ecco a voi Zinédine Zidane, uno che il pallone forse lo insaccava meno rispetto ai colleghi di cui vi abbiamo parlato, ma che comunque sapeva come incantare grazie a incredibili magie. La capacità che aveva l’ex Juventus di inventare calcio dal nulla è stata la sua caratteristica principale. Per 15 anni circa, tra sforbiciate e colpi di tacco volanti è riuscito a deliziare il grande pubblico che ancora aspetta di conoscere il suo erede.

Loro sono fenomeni ma non da podio!

Nonostante siano fenomeni quando hanno il pallone tra i piedi e da più di 10 anni a questa parte stiano letteralmente monopolizzando il calcio mondiale, con i loro goal e con le loro giocate, non sono comunque ammessi al nostro speciale podio. Stiamo parlando di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, due tra i calciatori più forti al mondo ma non i più forti in assoluto! Questa affermazione può stupire le nuove generazioni che da tempo ne seguono con profonda ammirazione le gesta, ma esistono altri professionisti che più del portoghese e dell’argentino meritano i primi tre posti. Precisiamo subito che nella nostra top 10 CR7 occupa la 5a posizione mentre la Pulce Atomica la 6a; in realtà volendo ben vedere si equivarrebbero, ma conoscendo il carattere dell’attaccante dello United meglio non farlo sentire secondo rispetto al suo arcirivale.

Non è stato facile, ma alla fine abbiamo deciso di inserire al 4° posto Franz Beckenbauer, calciatore non troppo fantasioso ma certamente solido come pochi altri. Da amanti dei giocatori dotati di classe allo stato puro abbiamo optato per il podio per altri nomi, come quello del 3° classificato: Johan Cruijff. Emblema del calcio totale olandese, l’ex Ajax e Barcellona aveva talento da vendere e una visione di gioco che pochissimi altri hanno potuto vantare. E ora? Per il secondo posto non abbiamo avuto dubbi e abbiamo scelto Michel Platini, un fuoriclasse che i tifosi bianconeri ricordano ancora oggi con gioia; nel secondo caso ci siamo dovuti inventare un ex aequo, mettendo assieme sul podio più alto l’incredibile Pelé e l’indimenticato Maradona. Per noi è stato impossibile dire chi tra loro due è il più forte calciatore di tutti i tempi; una pecca la nostra, certamente, ma che ci auguriamo sia in parte scusabile.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.