Connettiti con noi

News

Il paradosso di Musiala: è il migliore ma non segna

Pubblicato

su

Musiala con la Germania ha dimostrato un potenziale che lo rende uno dei grandi calciatori dei prossimi anni, ma in Qatar rimane a 0 gol

La Germania esce dal Mondiale con un atroce paradosso: con Musiala ha messo in mostra una dei giovani più talentuosi visti in questa prima fase. E dentro questa situazione, c’è l’ulteriore paradosso vissuto dal ragazzo del Bayern: anche stasera si è reso pericoloso ad ogni pallone toccato, lasciando intendere che possa fare ancora meglio.

Ci ha provato fino all’ultimo ad andare in gol, ha colpito due pali, è andato vicino alla platonica soddisfazione personale ancora all’ultima azione. A raddoppiare una delusione che è già enorme per tutti i tedeschi.

News

video