Ausilio: «Inter, ora serve continuità»

ausilio inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds dell’Inter Piero Ausilio ha rilasciato alcune dichiarazioni prima della sfida contro il Bologna: ecco le sue parole

Tre vittorie di fila per l’Inter di de Boer, ora il direttore sportivo Piero Ausilio auspica continuità. Nel pre-gara di Inter – Bologna, il dirigente nerazzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni a Premium Sport: «Assenze di Murillo e Joao Mario? Non ci vogliono, sono cose inaspettate: avevamo preparato la gara con loro, sono tranquillo riguardo i calciatori che giocheranno al loro posto. Spiace perché perdiamo due calciatori per infortunio, non per scelta tecnica. Dobbiamo dare continuità di risultati e prestazione: non dobbiamo fermarci. Il risultato deve essere legato a tante cose, ma se giochi bene il tutto si concilia con il risultato».

CONTINUA«Brozovic convocato in Coppa? Vedremo. Gabigol? Dobbiamo dargli tempo di conoscere il calcio italiano, è arrivato da poco. Da subito ha dato una buona impressione sull’attitudine al lavoro, vuole crescere ed imparare. Ha tanta qualità, può giocare con qualsiasi compagno di reparto e in qualsiasi posizione. Sarà de Boer a decidere quale sarà il momento migliore per farlo esordire».