Inter – Bologna: le pagelle

Perisic
© foto www.imagephotoagency.it

E’ giunta al termine Inter – Bologna: è finita 1-1, reti di Destro e Perisic, ecco le pagelle della sfida del Meazza

Inter – Bologna termina 1-1: la formazione di de Boer non riesce a dare seguito alle tre vittorie di fila contro Pescara, Juventus ed Empoli, guadagnando solo un punto contro un Bologna ben organizzato. Da Costa e Perisic i migliori in campo, disastroso Kondogba, sostituito dopo 28′.

INTER – IL MIGLIORE

Perisic 7: decisivo. L’esterno offensivo di de Boer semina terrore nell’uno contro uno e neanche in raddoppio il Bologna riesce a porre freno alle azioni dell’ex Wolfsburg. Segna un bellissimo gol e si rende pericoloso in altre due occasioni.

INTER – IL PEGGIORE

Kondogbia 4: disastroso. Non c’è altro modo di definire i 28 minuti giocati dal centrocampista francese quest’oggi. Sbaglia ogni pallone, non dà aiuto in fase difensiva e ‘avvia’ l’azione dello 0-1 di Destro, regalando palla a Taider. De Boer non ce la fa più e decide, giustamente, di inserire un interessante Gnoukouri.

BOLOGNA – IL MIGLIORE

Da Costa 7,5: Mirante può recuperare con comodo, Donadoni può fare affidamento su un Da Costa eccellente. Il portiere brasiliano non può nulla sulla rete di Perisic, ma è straordinario in almeno tre occasioni. Sicuro tra i pali ed in uscita, grande prestazione.

BOLOGNA – IL PEGGIORE

Nagy 5,5: l’ungherese non disputa una brutta partita, ma va spesso in difficoltà nelle trame centrali dell’Inter. Scarso apporto in fase di costruzione, tanta corsa perlopiù a vuoto.

TABELLINO – INTER – BOLOGNA 1-1

Reti: 14’ Destro (B), 38’ Perisic (I)

Ammoniti: 21’ Gastaldello (B), 33’ Da Costa (B), 41’ Dzemaili (B), 63’ Pulgar (B)

Espulsi:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Santos, Miranda, Ranocchia, Miangue; Medel, Kondogbia (28’ Gnoukouri); Candreva (73’ Gabigol), Banega (65’ Eder), Perisic; Icardi. Allenatore: de Boer

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello (63’ Oikonomou), Maietta, Torosidis; Dzemaili, Nagy (53’ Pulgar), Taider; Verdi, Destro, Krejci. Allenatore: Donadoni