Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, senti Gabigol: «Al Santos sto bene, a fine anno parlerò con l’Inter»

Pubblicato

su

gabigol

L’attaccante Gabigol, attualmente al Santos: «In Serie A ho giocato poco ma non provo rancore. De Boer? Nessuna polemica»

Dopo le parole del presidente del Santos Josè Peres, è tornato a parlare del suo futuro anche Gabriel Barbosa. A Globo Tv, Gabigol ha dichiarato: «Stavo molto bene nel Santos, venivo addirittura da un titolo olimpico. In quel momento però ho deciso di andare a conoscere un’altra cultura e un altro campionato. La Serie A ha questa fama di essere un campionato molto difficile, però io lo reputo molto interessante; adesso è andato a giocare in Italia Cristiano Ronaldo. Poi ho deciso di ritornare al Santos perché questa è la mia casa, è dove mi sento meglio».

Ma il futuro dell’attaccante classe ’96 è tutto da scrivere. Il suo prestito scadrà infatti a dicembre, e con il nuovo anno la dirigenza dell’Inter dovrà decidere cosa fare del ragazzo. Probabile un altro prestito, ma Gabigol vuole giocarsi le sue carte. Ho un contratto con l’Inter. Oggi sono molto felice al Santos, è la mia casa, poi a fine anno avrò un po’ di tempo per capire la situazione. Dovrò parlare con la dirigenza nerazzurra per vedere se tornerò lì, se resterò nel Santos o andrò altrove”.

Una chiosa è stata riservata alla sua esperienza in Serie A e alle parole di De Boer sul suo poco impegno in nerazzurro. «Ho avuto poche possibilità di giocare, il minutaggio che mi è stato concesso è stato molto piccolo. Ma non provo rancore. Le parole di De Boer? Ho preferito interpretarle come una critica costruttiva. Anche perché io e lui parlavamo molto, quindi penso che non abbia detto quelle cose per male».