Sconcerti mette in panca Candreva: «L’Inter ha bisogno di altro»

mario sconcerti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter ha battuto 2-1 il Bologna ed ha scoperto Yann Karamoh, il giornalista Mario Sconcerti ha parlato del giovane esterno e dell’involuzione di Antonio Candreva

Dopo due mesi di astinenza, l’Inter ieri ha ritrovato la vittoria: 2-1 sul Bologna, grande protagonista Yann Karamoh. Schierato dal 1′ a sorpresa da Spalletti, l’ex Caen ha siglato la rete vincente e ha evidenziato tutte le sue potenzialità. E ora Antonio Candreva rischia: il numero 87 sta attraversando un periodo no e anche per Mario Sconcerti potrebbe perdere il posto da titolare.

Sulle colonne del Corriere della Sera, il noto giornalista ha commentato così: «In una squadra così bloccata a centrocampo, le ali hanno un compito doppio, inventare e segnare. Karamoh l’ha fatto, Spalletti anche scegliendolo». E l’exploit di Karamoh potrebbe costare caro allo stesso Candreva, nell’ottica di un rinnovamento del gioco dei nerazzurri: «Questo non significa che Candreva sia ormai superato, solo che adesso serve qualcosa di diverso».