Inter, Stramaccioni: “Brutta partita, nessun alibi. Kovacic…”

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A INTER STRAMACCIONI – Dopo la pesante sconfitta dell’Inter sul campo del Siena, Andrea Stramaccioni ha provato a spiegare la partita ai microfoni di SkySport: “E’ senza dubbio una brutta sconfitta e siamo molto arrabbiati. Nonostante questa sconfitta siamo ancora a tre punti dalla zona Champions, quindi non possiamo mollare e dobbiamo continuare a lottare: possiamo ancora centrare il nostro obiettivo. Dobbiamo ritrovarci, siamo ancora la squadra che a Novembre era ad un punto dalla vetta e aveva grandi ambizioni: stiamo attraversando un momento difficile ma sono sicuro che ne usciremo“.

“Non è il caso di parlare di nuovi acquisti – presegue il tecnico nerazzurro – hanno pochi allenamenti alle spalle e non voglio parlare dei singoli. Non cambieremo modulo, l’Inter è questa e non vogliamo molare un centimetro. Avevamo qualche giocatore fuori ma non cerchiamo alibi: è stata una partita bruttissima e meritiamo la sconfitta. In questi casi o piangi e ti disperi oppure lotti e cerchi di ripartire: io scelgo la seconda strada“. Infine una battuta su Kovacic: “E’ un giocatore di grande qualità, ha esordito in una partita difficile ma ha mostrato grande sicurezza e personalità. E’ un investimento di grande valore“.