Inter, Stramaccioni: “Occasione persa”

© foto www.imagephotoagency.it

SIENA INTER STRAMACCIONI – Intervenuto ai microfoni di Raidue durante Stadio Sprint, il tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni per commentare la sconfitta odierna contro l’Inter: “Una bruttissima sconfitta per noi. Una brutta partita, non mi piace trovare alibi o giustificazioni. Abbiamo perso un’occasione perchè questo campionato dimostra che è ancora tutto aperto. Schelotto? Credo che parlare dei singoli, che magari hanno fatto 3-4 allenamenti, sia fuoriluogo. L’allenatore deve metterci la faccia per i propri ragazzi. Siamo in un momento brutto e negativo, ma siamo gli stessi che eravamo a -1 dalla Juventus. Giriamo pagina perchè siamo in semifinale di coppa italia, avanti in Europa League e a 3 punti dal nostro obiettivo. In questa stagione avevamo anche messo il record di vittorie esterne per l’Inter, siamo sempre gli stessi che avevamo fatto 8 vittorie in trasferta. Bisogna velocemente ritrovarci. Dopo una sconfitta le riflessioni sono molteplici, vado controcorrente e dico comunque che possiamo arrivare nelle prime tre posizioni: credo nei miei calciatori. Milito e Stankovic? Non mi piace parlare degli assenti, ci sono Samuel e Cambiasso anche, ma noi dovevamo far risultato oggi senza nessun tipo di scusa. Cerchiamo di vincere già da domenica prossima. Sono arrabbiato per aver perso una partita, ma sicuro che dobbiamo riprenderci. Anche nel girone d’andata abbiamo perso col Siena, contano solo i risultati”.